Fuorisalone Milano 2017 – microviaggio nel mondo del Design

“Il Design è uno stato a sé. E Milano è la sua capitale”

brera district QFS_mlp 2017.10
oggettistica di design

Dal 1961, anno della prima edizione del Salone del Mobile di Milano, il concetto di arredamento si è dilatato fino a diventare un enorme contenitore di creatività, innovazione e tecnologia. Un contenitore di idee in continua espansione che partendo dal centro fieristico di Rho, dedicato agli addetti ai lavori ma anche a tutti coloro che un po’ più che semplici curiosi cercano confronti e nuove idee per le proprie abitazioni private o locations pubbliche, si espande per tutta la città di Milano fino ad oltrepassarne i confini. Diventa infatti di anno in anno sempre più stretto il legame di interazione tra il polo espositivo e la città con la sua caleidoscopica giostra del Fuorisalone alla quale quest’anno hanno partecipato attivamente anche Monza e la sua prestigiosa Villa Reale.  Continua a leggere “Fuorisalone Milano 2017 – microviaggio nel mondo del Design”

Festa di Natale in redazione

iperborea-14-12-1La Festa di Natale¹ che da diversi anni si tiene presso la redazione di Iperborea, è diventata a Milano una vera e propria tradizione per gli amanti dei libri e in modo particolare per gli appassionati estimatori delle caratteristiche edizioni che, da quasi 30 anni, si distinguono sul mercato italiano per l’inconfondibile formato 10×20.

Verso la fine degli anni ’80 cominciò a soffiare Continua a leggere “Festa di Natale in redazione”

La Poesia e la Fontana

Progetto a cura di Davide Rondoni e Laura Piazza - Teatro Sala Fontana
   LE MIE LETTERE SONO FATTE PER ESSERE BRUCIATE¹
Carteggi d’amore e letture da La natura del bastardo di Davide Rondoni - Milano 12 dicembre 2016
foyer-12-12-2016-2
foyer del Teatro Sala Fontana

Il secondo appuntamento della terza stagione de La Poesia e la Fontana, è per me occasione per scoprire e comprendere la natura di un progetto nato tre anni fa dal desiderio di Davide Rondoni, poeta e scrittore, e Laura Piazza, attrice teatrale, di dare un approccio diverso alla poesia e al suo essere condivisa. Un incontro informale, nella strada là dove la poesia nasce quale voce tra le voci, distinguendosi inquieta sopra le altre.  Continua a leggere “La Poesia e la Fontana”