gli occhi di Carpi- il giorno nuovo

E così sei qui. Disegnato nell’estate.
Scolpito dentro un ozio senza superficie.
Il nodo è ribadito, vita e morte ancora una volta intrecciate.
Tratto in salvo anche tu.
Lucido, ma senza ombre,
normale, ma profondo, il giorno piove sul giorno
le foglie tentennano sotto la pioggia
nello spicco dello sguardo,
un cane scuote la pelliccia, finestre balbettano ferme
passa piccolo il mondo sotto la noia.
Le nuvole sono un azzurro visto di schiena. 

Pierluigi Cappello, Il giorno nuovo

 

©Maria Luisa Paolillo – gli occhi di Carpi

©Maria Luisa Paolillo-QueenFaee Studio – I protect my photos and my tests with Blockchain Technology 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...