da Di questo

bruce-gilden-magnum-agency-
Bruce Gilden New York 2005 – Magnum Photos

Vladímir Majakóvskij trad. Serena Vitale

Vedo,
   vedo chiaramente, nei dettagli.
Aria su aria,
   come pietra su pietra,
impenetrabile a putrefazione
e frazioni, luminoso,
   da secoli si leva
il laboratorio delle resurrezioni umane.
Vedo:
il chimico in silenzio

   corruga la grossa fronte
prima dell’esperimento.
Cerca un nome
   nel libro
   “Tutta la terra”.
Ventesimo secolo.
   Chi resuscitare?
‘Majakovskij’ …
   Cerchiamone uno più espressivo.
Non era poi granché bello.
Gli grido
   dalla pagina
   da questa:
-Fermo! Non sfogliare oltre!
Resuscitami!
Dammi un cuore.
   E sangue
   fino alle vene più sottili.

Un giorno,
   forse,
   da un sentiero dello zoo
anche lei
-lei che amava gli animali-
   arriverà,
sorridente,
   come
   sulla foto nel cassetto.
È bella lei,
   la resuscitano di certo.
Il vostro
   trentesimo secolo
   si lascerà alle spalle
gli stormi di laceranti minuzie.
Del mancato amore
   oggi ci indennizza
la marea stellare di notti innumerevoli.
Resuscitami!
   Non fosse
   perché
   da poeta
ti aspettavo,
   ripudiando
   le quotidiane inezie!
Resuscitami –
   Voglio la vita non vissuta.
Perché non esista amore servo
di foie
   nozze,
   pani,
e maledicendo i letti,
   saltando dalla branda,
inondi l’universo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...