i cadetti di Tolkien

I figli di Húrin – J.R.R. Tolkien Tascabili Bompiani 2009

2780720-4526300_0La narrazione si presenta con una prosa discontinua, aulica arcaica scarna, essenziale e netta come le azioni antiche in tempi oscuri e di guerra, che a tratti, come una sferzata dietro l’angolo di un dialogo, si rivela con un italiano alquanto improbabile, forse per la letterale adesione al testo da parte del traduttore.

Pur con l’ampia e descrittiva introduzione di Christopher Tolkien, senza avere come sostrato il Silmarillion si resta a margine del racconto, quasi un lettore in prestito in un mondo che non gli appartiene. Per sostrato non intendo appena avere letto il grande libro tolkieniano della Creazione, ma fatto proprio e amato, diversamente non se ne comprende di questo la struttura letteraria e geografica, la gerarchia la genealogia, il tessuto sociale di Uomini, Elfi e Valar e le relazioni che legano gli uni agli gli altri. Non se ne comprende il linguaggio globale poiché molto è dato per acquisito e conosciuto. Il volenteroso lavoro di Christopher, volto a cercare di rendere omogenea un’opera incompiuta e frammentaria sia nello stile sia nella sua evoluzione, dona l’enorme e importante lavoro, al quale tanto si dedicò il padre, alla schiera di amanti degli antichi miti. Questa epopea, infatti, proprio per la sua narrazione fatta di scatti e scarti, per il linguaggio e per il tratteggio dei personaggi molto ha in sé delle antiche saghe della mitologia norrena.

Deliziose le tavole del grande Alan Lee che contribuiscono a rendere il testo una lettura piacevole per gli amanti dell’epica, inadeguata per gli estimatori del Tolkien più classico e narrativo, mentre decisamente è da evitare per gli appassionati del fantasy commerciale. Purtroppo, letta come fanalino di coda, invece di imbrigliare la mente tra le proprie pagine, la fa correre con desiderio e nostalgia ai grandi racconti della più bella e completa tradizione tolkieniana.

Maria Luisa Paolillo
QFS_mlp

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...