Canto di Miriàm

Erri De Luca da In nome della Madre Feltrinelli Editore 2006 (XII ed maggio 2010)

Di chi è queso figlio perfetto,

chiederanno frugandolo in viso,

di chi è questo seme sospetto,

la paternità del tuo sorriso?

È solamente mio, è solamente mio,

di nessun’altra carne, è solamente mio.

È solamente mio, è assolutamente mio,

finché dura la notte è solamente mio.

Chi è questo figlio cometa?

Chi è questo mio figlio clandestino?

Spillato da fonte segreta,

venuto al travaso del vino?

È Solamente Mio,  è Solamente Mio,

il suo nome stanotte è Solamente Mio.

È Solamente Mio, è Solamente Mio,

domani avrà altro nome, adesso è Solamente Mio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...