né per padri né per figli

Torniamo a casa di Manfredi Cartocci edited by Emergenza Scrittura

Manfredi Cartocci ci intrattiene con un racconto, pubblicato da Emergenza Scrittura, dalla struttura  corposa, qualcosa di diverso dalle narrazioni precedenti ma dallo stile evidente.

Poche essenziali parole, usate con attenzione, gli bastano per definire l’ambientazione e proiettarci dentro il protagonista ed il suo stato d’animo. Frasi scandite, onomatopeiche. Dialoghi scarni e densi, una descrizione che incalza brutale al ritmo di una punteggiatura cadenzata come gocce che cadono da un rubinetto. Ciascun fotogramma porta in sé il prima il durante e il dopo della storia. E un ritornello che come un mantra sottende le immagini.

Un racconto feroce, uno schema studiato, un’esposizione asciutta, un parola piena e graffiante, una denuncia acuta.

Una revisione, purtroppo, superficiale che lascia sul terreno qualche imprecisione nell’uso dei tempi

QFS_mlp

torniamo a casa Manfredi Cartocci Emergenza Scrittura

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...