la bellezza nel dolore

Prendila con filosofia di Luca Vellani edited by Emergenza Scrittura

Lasciano senza fiato le immagini vivide di Luca Vellani, quel suo realismo dal taglio affilato, privo di intermediari che si dispiega con sconcertante naturalezza nel nuovo racconto propostoci da Emergenza Scrittura.

Motore e colonna portante di tutto il racconto è ancora l’amore, ma non l’amore strumentalizzato usato e violato ma l’amore che ciascuno vorrebbe, quello nonostante tutto. L’amore alla bellezza, alla vita nella sua totalità, al lato buono delle cose. L’amore che non ti fa arrendere, quello che comunque vada c’è sempre un lato positivo.

La prosa di Luca è naturale, lucida, calda ed arrendevole come un cucciolo addormentato sul grembo, le sue parole dolorose non provengono da un fondo oscuro ma si librano lì, leggere, a pochi metri da terra senza cadere e sembrano provenire direttamente dall’esperienza più intima dell’autore.

Manca però qualcosa alla voglia di vivere aperta e fresca che sorregge e solleva il dolore e la disperazione. Manca la spina dorsale, un valore, a questo amore alla vita che non può autoalimentarsi, non può vivere di sola forza di volontà ironia ed entusiasmo perché questi, soggetti all’umore ed agli stati d’animo, nel tempo si logorano.

Un racconto tormentato e appassionato, ma purtroppo incompleto anche a causa di leggere imprecisioni e refusi che denunciano una revisione imprecisa e veloce

QFS_mlp

Prendila con filosofia Luca Vellani Emergenza Scrittura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...