il potere della suggestione

I sintomi di Davide Brioschi edited by Emergenza Scrittura

Oggi Emergenza Scrittura ci propone un altro racconto di Davide Brioschi che questa volta sceglie la forma epistolare per dare corpo alla sua immaginazione spietata e tagliente.

Anche in questo breve racconto Davide adotta il genere femminile, senza doversi però cimentare in acrobatiche immedesimazioni psicologiche nell’altro sesso, bensì per sondare l’innato egocentrismo umano, quello che convoglia su di sé con totalizzante violenza le attenzioni proprie ed altrui.

Al senso di desolazione iniziale dalla poeticità dolente, segue un andamento piano, lineare, la cronaca di un paese in disfacimento, dove tutto è malato anche le stagioni. La consequenzialità degli eventi viene narrata con uno stile illustrativo che non si esime però da considerazioni e giudizi personali -i cariatesi, che all’ultimo censimento risultavano essere poco meno di 9.000, potrebbero non gradire di leggere che “non sono persone che spiccano per intelligenza”-.

Nell’atmosfera cospiratoria e un po’ beffarda, che crescendo svela il suo ingegnoso e crudele squallore, Davide pecca un po’ di ingenuità, elementare nella sua analisi della mente umana, al tempo stesso fragile e potente, dei processi ipocondriaci e del potere della suggestione, così come nell’utilizzo a volte improprio delle terminologie mediche

QFS_mlp

I sintomi Davide Brioschi Emergenza Scrittura

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...