Apocalissi e Luce

Nella notte e nel buio di Alessandra Scubla edited by Emergenza Scrittura

In uno scenario apocalittico da 2012 calato in un’atmosfera che ci riporta  agli ultimi fotogrammi di Cloud Atlas, incontriamo il fraseggiare pulito di Alessandra Scubla presentatoci oggi dagli amici di Emergenza Scrittura.

Alessandra riesce, nelle due cartelle imposte dal genere, a ricostruire chilometri di pellicole e di pagine che da decenni tappezzano la strada della consapevolezza e del timore dell’essere umano riguardo al proprio destino, per le violenze inflitte alla Terra negli ultimi secoli. Appropriandosi dei pezzettini essenziali e risistemandoli in un puzzle personale, compone una visione semplice ad andamento conseguenziale. Così, come “l’uomo si reinventa ad ogni circostanza” Alessandra reinventa la distruzione, il dolore, la forza, la speranza, la rinascita, perché basta la luce di una candela per squarciare il buio.

Ad un uso corretto della lingua non corrisponde però quello spessore della parola, sempre un po’ sottotono, che la innalzi al di sopra degli scenari evocati, quel tocco personale ed incisivo che lasci, sulla scia del luminoso messaggio di rinascita, un altrettanto luminoso graffio nel lettore

QFS_mlp

Nella notte e nel buio Alessandra Scubla Emergenza Scrittura

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...